Quali sono i diversi stati coniugali nel modulo di domanda eTA in Canada?

Pubblicato: Oct 23, 2020 | Tag: Modulo di domanda eTA Canada, Canada e stato civile

Introduzione

Quando si compilano i moduli come la presentazione delle dichiarazioni dei redditi o la richiesta di un nuovo conto bancario, è necessario indicare il proprio stato civile. Alcune persone pensano che lo stato di una relazione sia semplicemente una statistica demografica. Tuttavia, è un aspetto importante da non trascurare o fraintendere, soprattutto quando si presentano i moduli per ottenere un'autorizzazione di viaggio, come un’eTA, per viaggiare in Canada. Questo articolo ha lo scopo di fornire informazioni ai richiedenti eTA su come classificare i rapporti con le persone della loro famiglia sul modulo della domanda eTA.

Perché è significativo identificare correttamente lo stato civile su una richiesta eTA?

Una delle domande nel modulo eTA riguarda lo stato civile di un richiedente. Questa domanda è un campo obbligatorio nel modulo e viene utilizzata come parte del processo che Immigration, Refugees and Citizenship Canada (IRCC) utilizza per rivedere e autorizzare le domande eTA.

Quando viene considerato sposato un richiedente?

Quando due persone decidono di stabilirsi legalmente o culturalmente, vengono considerate sposate. L’unione crea obblighi e diritti tra i coniugi e i loro figli. Il matrimonio varia a seconda delle culture e della religione. L'aspetto comune è l'esistenza di una cerimonia chiamata matrimonio per renderlo ufficiale. Lo Stato di solito richiede la firma di un certificato di matrimonio per rendere la cerimonia legalmente vincolante. Mentre il motivo del matrimonio è insignificante per varie istituzioni, influisce sulla durata e sulla qualità della vita dei coniugi. Le motivazioni matrimoniali possono essere spirituali, finanziari, sociali e legali.

Il matrimonio è un contratto vincolante riconosciuto da un ente o stato religioso. Tuttavia, che si tratti di un matrimonio civile o spirituale, la coppia gode degli stessi benefici. Ecco gli obblighi e i benefici di cui godono i coniugi:

  • Hanno diritto alle proprietà del loro partner attraverso l'eredità.
  • Godono dell’assicurazione sanitaria del coniuge.
  • Possono presentare dichiarazioni dei redditi congiunte e beneficiare di un trasferimento di proprietà esente da imposte.
  • Entrambi hanno diritto a un figlio e al mantenimento in caso di annullamento.

Se la tua comprensione della definizione di matrimonio di cui sopra è coerente con la tua relazione attuale, puoi selezionare "sposato" per la risposta alla domanda sullo stato civile nella tua domanda eTA.

Che dire della separazione legale?

La separazione indica la fine di una relazione ma non il matrimonio. Quando una coppia è legalmente separata, hanno formalizzato la loro segregazione andando in tribunale. Per mettere in moto la separazione legale, uno dei coniugi deve presentare una richiesta al giudice. Quando il tribunale della famiglia decide, la coppia scioglie il matrimonio, ma non gli viene concesso il divorzio. Ciò significa che non possono risposarsi. Tuttavia, devono decidere in merito alla custodia e al mantenimento dei figli, agli alimenti e alla divisione delle proprietà. Le proprietà e il mantenimento dei figli sono simili a quelli delle procedure di divorzio.

Perché le persone scelgono la separazione legale? Le coppie cercano la separazione legale per tenere unita la famiglia o per motivi religiosi. È anche l'opzione perfetta per coppie indecise o per coloro che preferiscono evitare contenziosi. Durante la separazione, i partner godono dei benefici del matrimonio, compresa l'assicurazione sanitaria del datore di lavoro e la presentazione comune delle dichiarazioni dei redditi. Eventuali proprietà o beni acquisiti dopo la separazione legale non sono condivisi durante la procedura di divorzio. Le coppie possono firmare un accordo per porre fine alla separazione quando si riconciliano.

Se ritieni che la separazione legale rifletta meglio la tua relazione più recente, puoi selezionare "Separato Legalmente" come risposta alla domanda sullo stato civile nella tua domanda eTA.

Cosa succede se sono divorziato?

Il divorzio è la fine di un matrimonio. Pertanto, i coniugi sono liberi di frequentare altre persone e risposarsi. Tuttavia, prima che le coppie si separino, devono riorganizzare i propri doveri e responsabilità. Ciò significa che il tribunale deve decidere in merito alla divisione di proprietà e beni, al mantenimento dei figli e al mantenimento. Quando si decide la custodia dei figli, la responsabilità deve essere condivisa. La coppia deve decidere sulla visita dei figli, il tempo dei genitori e la quantità del mantenimento. Durante lo scioglimento del matrimonio, il giudice può richiedere ai coniugi di indicare il motivo del divorzio, in particolare durante la valutazione della custodia e la divisione di proprietà e debiti.

Il divorzio spesso porta alla perdita di numerosi privilegi coniugali. Ad esempio, non puoi più utilizzare l'assicurazione sanitaria del tuo partner per le spese mediche e devi presentare le tasse individualmente. Anche il matrimonio si dissolve definitivamente e se vuoi tornare insieme all’ex coniuge, devi risposarti. Il divorzio può essere frustrante, specialmente se le coppie non sono d'accordo sulla divisione dei beni e sul mantenimento dei figli. Si può trascinare per anni, a seconda dei beni di proprietà dei partner, poiché il tribunale deve valutare ogni situazione.

Se la tua relazione più recente si è conclusa con il divorzio, seleziona "divorziato" nella domanda eTA sotto la domanda di stato civile.

Cosa succede se il mio matrimonio fosse annullato?

L'annullamento annulla un'unione come se non fosse mai esistita. L'annullamento di solito si verifica con le coppie che sono state sposate per un breve periodo e ritengono che il divorzio sia complicato e non necessario. Tuttavia, affinché un'unione venga cancellata devono sussistere prove concrete che suggeriscano che il matrimonio fosse nullo o annullabile. Questi sono alcuni dei motivi di annullamento:

  • Matrimonio forzato: se uno dei coniugi ha acconsentito al matrimonio sotto coercizione o ha minacciato di sposare il coniuge, l'unione può essere annullata.
  • Bigamia: uno dei coniugi era già sposato con una persona diversa al momento dell’unione
  • Frode: quando un coniuge travisa fatti o bugie per sposare qualcuno, il partner può chiedere un annullamento.
  • Matrimonio illegale: se la legge proibisce l'unione, il matrimonio sarà nullo.
  • Incapacità mentale o malattia: se uno dei coniugi ha pronunciato i voti quando erano mentalmente inadatti o sotto l'influenza di droghe e alcol, il matrimonio è nullo.

Un annullamento legale dichiara nulla l'unione. Pertanto, entrambe le parti sono sciolte, come se il matrimonio non abbia mai avuto luogo. Non vi è alcuna divisione di proprietà o mantenimento.

Se questa definizione si applica alla relazione più recente, selezionare "Matrimonio annullato" nell'applicazione eTA.

Vedovo/a

Quando un matrimonio cessa di esistere a causa della morte di un coniuge, il coniuge vivente è vedovo. La vedova o il vedovo hanno diritto alla proprietà, ai beni e ai conti del coniuge. La volontà del defunto determinerà come la proprietà sarà condivisa con l'erede. La vedova e i figli di solito ottengono l'intera proprietà se non ci sono altre volontà. Una persona vedova può risposarsi senza problemi legali.

Se sei vedovo, seleziona "vedovo" come risposta alla domanda sullo stato civile.

Matrimonio civile

L’unione civile è un'unione informale che non è stata formalizzata. Quando una coppia vive insieme per oltre un anno, sono considerati sposati anche se non si sono scambiati i voti. Il più delle volte, il matrimonio civile è confuso con la convivenza. Tuttavia, la convivenza non è riconosciuta come legale. Inoltre, il matrimonio civile è applicabile solo se il matrimonio è stato formato in una giurisdizione che utilizza il diritto comune. L’unione è valida e legalmente riconosciuta solo se soddisfa questi requisiti:

  • Il matrimonio è stato consensuale tra le due parti.
  • Entrambe le parti devono soddisfare i requisiti di età minima per il consenso al matrimonio. Tuttavia, se sono minorenni, i genitori devono approvare il matrimonio.
  • Devono essere legalmente idonei a prendere decisioni. Ciò significa che la coppia deve essere sana di mente senza alcuna registrazione di un precedente matrimonio.

Le unioni civili offrono alla coppia benefici simili a quelli di una coppia legalmente sposata. Se il matrimonio è descritto come un matrimonio civile, allora dovresti selezionarlo come risposta alla domanda sullo stato civile nel modulo eTA.

Mai sposato o single

Una persona single è chiunque non faccia parte di un'unione civile, di una relazione o di un matrimonio. Di solito, il termine si riferisce a chiunque non sia impegnato o coinvolto in una relazione sentimentale seria. Una persona può rimanere single per scelta o a causa di motivi finanziari, di salute mentale e motivi religiosi. Oggi c'è anche una tendenza comune a sposarsi più tardi nella vita e convivere. Essere single ha i suoi vantaggi, inclusa la proprietà esclusiva dei propri beni e proprietà. Lo stato civile è una statistica demografica. Garantisce inoltre protezione dalla legge contro la violazione dei diritti.

Infine, i richiedenti che non sono mai stati sposati o che sono single, devono selezionare la risposta "Mai sposato/single" alla domanda sullo stato civile.

Conclusioni

La complessità nella classificazione delle relazioni è semplificata quando si esaminano le definizioni dei vari stati coniugali. La comprensione dei diversi tipi di status garantirà ai richiedenti eTA di rispondere alla domanda sullo stato civile in maniera più accurata e garantirà un tasso di successo più elevato.

Ottieni l’autorizzazione di viaggio corretta per il Canada

Se hai un passaporto di un paese idoneo per l’eTA canadese, ad esempio Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Italia, Spagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, per nominarne alcuni, avrai bisogno di ottenere un’eTA approvata prima di viaggiare in Canada per turismo, affari o motivi medici. Inoltra subito la tua domanda, oppure controlla i requisiti eTA per saperne di più sull’eTA canadese

Richiedi l’eTA canadese