Mi serve un’eTA o un visto per il Canada?

Pubblicato: Oct 16, 2018 | Tag: ETA canadese, Visto canadese

Introduzione

Fare domanda per un visto di viaggio all’estero può sembrare complicato, specialmente se non sei sicuro di quale tipo di autorizzazione di viaggio si adatti alla tua situazione. Se vuoi visitare il Canada, è probabile che dovrai fare richiesta per uno di questi documenti: un’eTA (Electronic Travel Authorization – Autorizzazione elettronica di viaggio) oppure un visto. Sai quale dei due ti serve? Non perdere tempo facendo richiesta per il documento sbagliato o cercando tra le pagine di siti Web governativi in cui è difficile orientarsi. Tutto quello che ti serve sapere è qui. Continua a leggere per capire quale tipo di autorizzazione di viaggio devi ottenere.

Differenze tra un’eTA canadese e un visto canadese

Un’eTA canadese non è la stessa cosa rispetto a un visto canadese. Un visto è un’autorizzazione fisica, ad esempio un timbro o un’etichetta, che viene apposta sul tuo passaporto affinché ti sia consentito l’accesso in un paese estero. Di solito, puoi richiedere un visto anticipato presso un’ambasciata oppure ottenerne uno alla dogana. Entrambi richiedono tempo per compilare moduli e l’approvazione di un ufficiale dell’immigrazione. Il Canada richiede ai cittadini di molti paesi di ottenere un visto per entrare in Canada.

Un’eTA, al contrario, è un po’ più semplice. Se il Canada non richiede un visto per i cittadini del tuo paese, allora è probabile che dovrai ottenere un’eTA. Esiste un’eccezione per i cittadini statunitensi, che per entrare in Canada hanno bisogno soltanto del passaporto. Tuttavia, chi risiede legalmente negli USA ma non ha la cittadinanza deve comunque ottenere un’eTA.

Ottenere un’eTA canadese è una procedura più semplice e rapida rispetto alla richiesta di visto canadese. L’eTA è elettronica anziché fisica, ed è collegata automaticamente al tuo passaporto una volta che la tua richiesta è stata approvata. I visti per il Canada più comuni sono i visti per singolo ingresso e il visto per ingressi multipli. La maggioranza delle persone riceve un visto per ingressi multipli che consente al titolare di soggiornare in Canada per non oltre sei mesi consecutivi, per un periodo di dieci anni, o fino alla scadenza del passaporto. Un’eTA ha una validità di cinque anni. Tuttavia, se ottieni un nuovo passaporto, dovrai richiedere anche una nuova eTA, poiché l’eTA è collegata al tuo passaporto.

Vantaggi e svantaggi di ciascuna opzione

Sia l’eTA del Canada sia il visto per il Canada hanno vantaggi e svantaggi. Sebbene non spetti a te la scelta di quale dei due documenti richiedere, visto che l’idoneità dipende dal tuo paese di cittadinanza, è comunque opportuno comprendere che cosa prevede il tuo documento per l’ingresso in Canada e che cosa puoi aspettarti. Dopotutto, la tua esperienza potrebbe essere completamente diversa da quella, ad esempio, di tuo cognato che ha una cittadinanza diversa o la residenza negli USA.

Uno dei vantaggi dell’eTA è che ottenerla è molto più rapido ed economico rispetto al visto. Potenzialmente, potresti ricevere un’eTA approvata e valida per il viaggio in Canada in meno di un’ora. Il processo di richiesta di un visto canadese richiede invece più tempo. Inoltre, non hai bisogno di inviare il tuo passaporto da qualche parte o recarti presso un tribunale o ambasciata per ricevere il tuo visto. L’eTA è collegata automaticamente al tuo numero di passaporto, per rendere più fluido il processo doganale.

Tuttavia, ottenere un’eTA comporta anche alcuni svantaggi. Poiché la domanda si presenta elettronicamente, non esiste l’opzione di stampare e inviare fisicamente la richiesta. Se preferisci la penna e l’inchiostro, dovrai adattarti al formato digitale. Inoltre devi compilare la richiesta in un’unica sessione, quindi, se non hai a disposizione tutti i documenti di viaggio quando inizi, potresti dover ricominciare da capo. Secondo, l’eTA ha una validità di cinque anni, trascorsi i quali devi fare nuovamente richiesta. Un visto per ingressi multipli in Canada è invece valido per dieci anni prima che sia necessario rinnovarlo.

In genere, ottenere un visto non è semplice quanto ottenere un’eTA. Se sei cittadino di un paese per cui è richiesto il visto per l’ingresso in Canada, dovrai seguire una trafila più lunga è probabilmente più frustrante per ottenere il visto. Per un singolo viaggio, potrebbe sembrare una fatica eccessiva. Ottenere un visto di viaggio per il Canada non è di certo impossibile, però richiede molte più scartoffie burocratiche rispetto a un’eTA, e l’elaborazione richiede più tempo. Sebbene i tempi di attesa siano variabili, probabilmente dovrai aspettare almeno due giorni, e fino a un mese, prima di ricevere il tuo visto di viaggio per il Canada. A seconda della tua situazione, potresti inoltre ottenere un visto per singolo ingresso anziché il più comune visto per ingressi multipli. Si tratta di una spesa e di una fatica notevole per un singolo ingresso in Canada.

Conclusione

Ora che conosci le differenze tra l’eTA canadese e il visto canadese, non ti resta che capire per quale dei due sei idoneo. Puoi consultare una lista dei paesi idonei per l’eTA canadese online. Nonostante sia l’eTA sia il visto abbiano dei pro e dei contro, la buona notizia è che entrambi offrono eccellenti opportunità di viaggio, e nessuno dei due prevede un processo di richiesta particolarmente snervante. Buona fortuna per la tua richiesta e buona permanenza in Canada.

Ottieni l’autorizzazione di viaggio corretta per il Canada

Se hai un passaporto di un paese idoneo per l’eTA canadese, ad esempio Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Italia, Spagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, per nominarne alcuni, avrai bisogno di ottenere un’eTA approvata prima di viaggiare in Canada per turismo, affari o motivi medici. Inoltra subito la tua domanda, oppure controlla i requisiti eTA per saperne di più sull’eTA canadese

Richiedi l’eTA canadese

Condividere

Facebook Twitter Google+ Youtube

Richiedere eTA

L’eTA è un’autorizzazione di viaggio richiesta a coloro che intendono visitare il Canada per motivi di turismo, affari o di transito.

Richiedere eTA

Tweets