Linee guida per l'immissione corretta del nome sulla domanda eTA per il Canada

Pubblicato: Nov 17, 2020 | Tag: Modulo di domanda eTA Canada, Domande sull'eTA per il Canada, Errore sull'eTA canadese

Introduzione

Una delle questioni più comuni che si deve affrontare nella richiesta eTA per il Canada è l'inserimento errato del nome o del cognome nel modulo. Questo è generalmente dovuto alla mancanza di comprensione delle pratiche corrette per l'immissione dei nomi con caratteri non inglesi o standard di denominazione. Questo articolo fornisce informazioni sui come inserire correttamente il nome in un modulo di domanda eTA in Canada.

Quali nomi devo inserire nel modulo eTA?

La domanda eTA per il Canada richiede il "cognome" e il "nome" del richiedente ". Un cognome è quello della famiglia. Il cognome di una persona può essere all'inizio o alla fine del nome completo, a seconda del paese di origine o del patrimonio culturale. Un cognome indica la connessione di una persona alla propria famiglia poiché la maggior parte delle persone nella stessa famiglia ha lo stesso cognome. Un nome, noto anche come nome proprio, contiene la prima parte del nome di una persona, che include quasi sempre un secondo nome. Simile a un cognome, un determinato nome può apparire all'inizio o alla fine di un nome completo a seconda della cultura o del paese di origine di una persona.

Dove va il mio secondo nome?

I secondi nomi sono considerati parte del campo del nome e quindi devono essere sempre inclusi nel campo nome. Ad esempio, se il nome completo del passaporto è "Edward Samuel Andersen", il campo del nome è "Edward Samuel" e il campo del cognome è "Andersen".

Cosa succede se ho appena cambiato il mio nome?

I cambiamenti di nome possono verificarsi per una serie di motivi come nel caso del matrimonio, divorzio o solo per desiderio di cambiarlo. I passaporti che dispongono di sezioni per la modifica manuale del nome possono essere utilizzati per viaggiare in Canada, tuttavia devono contenere una sezione o una pagina per le note, in cui i funzionari dell'immigrazione possono scrivere riguardo la modifica del nome e includere altre informazioni pertinenti.

Cosa succede se il mio nome ha un apostrofo o un trattino?

Devi inserire il nome come appare nel passaporto se il nome ha un apostrofo o un trattino. Se ad esempio il cognome è O’Connell, devi inserirlo come mostrato, con un apostrofo. Allo stesso modo, se il nome è Norma-Jean, devi inserirlo come indicato da un trattino. Per entrambi i campi nome e cognome, il valore inserito deve iniziare e contenere solo caratteri alfabetici. Inoltre, gli unici caratteri speciali ammessi nel campo sono trattini, apostrofi e spazi.

La sezione sotto la fotografia del passaporto e le informazioni biometriche sono leggibili automaticamente. La sezione specifica come inserire i caratteri del nome nella domanda eTA, oltre a fornire l'ordine corretto del nome e. La sezione leggibile automaticamente inizia con il carattere "<" e spesso contiene il nome, cognome, nazionalità e altre informazioni numeriche. Nella sezione del passaporto leggibile automaticamente spesso il nome o il cognome possono essere troncati. In tali circostanze è necessario utilizzare il nome come appare per intero nella parte superiore del passaporto, sopra la sezione leggibile automaticamente.

Come posso inserire relazioni filiale o patronimiche nel modulo?

I nomi del passaporto che includono relazioni filiali, che indicano la relazione tra un padre e i suoi figli, non devono essere inseriti in nessuno dei campi del modulo. Ad esempio, se un passaporto contiene il nome "Jamal bin Mustafa bin Aziz" in un singolo campo, il nome della famiglia deve essere inserito come Mustafa e il nome deve essere inserito come Jamal.

Allo stesso modo, se il passaporto indica il nome ad esempio "Jamal Ould Mustafa Ould Aziz" in un singolo campo, il nome della famiglia deve essere inserito come Mustafa e il nome deve essere inserito come Jamal.

Quindi se il passaporto include una delle seguenti relazioni filiali, non inserire la relazione filiale o il nome del padre nei campi del nome o del cognome: figlio di, figlia di, ben, bin, bint, binti, ibn, ibni, ibnu, ould, insieme a molti altri.

Cosa succede se ho un solo nome nel mio passaporto?

Se il nome è sconosciuto, puoi inserire "FNU", che significa nome sconosciuto. Il tuo unico nome può essere utilizzato nel campo del cognome.

Che dire delle relazioni coniugali?

Le relazioni coniugali inserite in un passaporto, come coniuge, moglie di, marito di, épouse de, epse o "ep", non devono essere inserite nei campi del nome o del cognome nel modulo di domanda eTA. Ad esempio, se il passaporto mostra il nome come "Janet Helen" nel campo del nome e "Jones EP. Rebecca Miller "nel campo del cognome, inserire "Jones" come cognome e "Janet Helen “nel campo del nome. La relazione matrimoniale e qualsiasi nome successivo non deve essere inclusa nell'applicazione eTA.

Come vengono inseriti nel modulo titoli, prefissi, suffissi e gradi?

Su un passaporto, titoli, prefissi o suffissi possono indicare lo stato civile, lo stato ereditario, le qualifiche professionali o accademiche nonché onori o premi speciali. Di solito, i richiedenti non devono inserire titoli, prefissi o suffissi nel modulo di domanda nei campi del nome o del cognome. Tuttavia, se il titolo, il prefisso o il suffisso sono nella sezione del passaporto leggibile automaticamente, allora il titolo deve essere incluso come parte del campo del nome se è un titolo o prefisso, oppure nel campo del cognome se è un suffisso.

Che dire se il mio nome contiene caratteri non inglesi?

I caratteri consentiti su un'applicazione eTA si basano sull'alfabeto romano. Inoltre, sono accettate anche lettere di uno dei cinque accenti francesi: la cédille Ç, l'accento aigu é, l'accento circonflesso â, ê, î, ô, û, l'accento grave à, è, ù e l'accento tréma ë, ï, ü.

Conclusioni

Inserire il nome del passaporto può sembrare un'attività semplice per la maggior parte dei richiedenti eTA. Molte persone hanno dei nomi sui loro passaporti che possono causare difficoltà quando stanno cercando di inserirli nei campi del modulo di domanda eTA. Pertanto, si consiglia ai richiedenti di informarsi riguardo gli standard di Immigration, Refugees and Citizenship Canada (IRCC) prima di richiedere un'ETA.

Ottieni l’autorizzazione di viaggio corretta per il Canada

Se hai un passaporto di un paese idoneo per l’eTA canadese, ad esempio Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Italia, Spagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, per nominarne alcuni, avrai bisogno di ottenere un’eTA approvata prima di viaggiare in Canada per turismo, affari o motivi medici. Inoltra subito la tua domanda, oppure controlla i requisiti eTA per saperne di più sull’eTA canadese

Richiedi l’eTA canadese