Acquisti nei negozi duty-free in Canada per il bagaglio a mano

Pubblicato: May 16, 2021 | Tag: Requisiti di ingresso in Canada, Acquisti duty free

La maggior parte degli aeroporti canadesi consente l'acquisto di merci esenti da tasse e dazi, pertanto queste sono più economiche rispetto a quelle in vendita nei negozi al dettaglio in città, in particolare quelle merci che sono soggette a un'elevata tassazione come il tabacco e l'alcol. La Canadian Air Transport Security Authority stabilisce quali merci possono essere trasportate a bordo di un aereo o meno, e questo può differire dai permessi duty-free del tuo Paese, quindi è importante conoscere le regole.

Bagaglio imbarcato nella stiva

Nel bagaglio registrato è possibile trasportare fino a 5 litri di liquore con un contenuto alcolico compreso tra il 24% e il 70% del volume. Tutto ciò che è inferiore al 24%, tra cui vino e birra, è esente. Ci saranno limitazioni fisiche come il peso e le dimensioni dei bagagli.

Bagaglio a mano

Molte compagnie aeree impongono restrizioni sulle dimensioni e sul numero di bagagli che è possibile portare a bordo dell'aereo. Nei voli Air Canada, per esempio, è consentito portare una piccola valigia o borsa, che deve entrare nella cappelliera o sotto il sedile anteriore, e una borsa personale come una borsetta, una borsa per computer portatile o per macchina fotografica.

Sono ammessi aerosol, liquidi e gel fino a 100 ml o 100 gr, purché vengano inseriti in un sacchetto di plastica trasparente da un litro. È possibile portare oggetti più piccoli, come rossetto, profumo, disinfettante per le mani o dentifricio, purché entrino nella borsa.

Le bottiglie di acqua potabile non possono passare attraverso i controlli di sicurezza se superano la quantità indicata sopra, quindi è consigliabile acquistare la bevanda dopo aver superato il checkpoint dei controlli.

Cosa succede quando si è in volo?

Superati i controlli di sicurezza, si è liberi di acquistare prodotti duty-free in qualsiasi negozio dell'aeroporto e quindi portarli a bordo dell'aereo. Tuttavia, la quantità di beni che si può portare nel Paese di destinazione è regolata e in caso di voli di coincidenza è necessario rispettare le regole di quel determinato Paese.

È necessario tenere in considerazione che la validità dei sacchetti di sicurezza ufficiali è di sole 48 ore dal momento dell'acquisto, quindi potrebbe essere necessario rifare il sacchetto se viene superato questo lasso di tempo durante il viaggio.

I beni possono essere confiscati?

Sì, in alcune circostanze potrebbe non essere consentito portare a bordo alcuni o tutti gli acquisti fatti se superano i limiti consentiti o se i beni non possono essere portati a bordo dell'aereo. Si consiglia di verificare con le compagnie aeree quali sono le restrizioni sugli articoli consentiti. Inoltre, se gli articoli duty-free non vengono trasportati in borse di sicurezza approvate dall'aeroporto e dalla compagnia aerea o se la borsa contenente gli articoli duty-free è stata aperta prima di passare attraverso il checkpoint, allora gli articoli potrebbero non essere ammessi a bordo.

Se questo accade, ci sono diverse soluzioni che possono essere prese in considerazione.

  • Se è ancora possibile, riporre gli oggetti nel bagaglio da stiva. Questo comporterà il recupero da parte dello smistamento bagagli, che la compagnia aerea potrebbe negare. È anche possibile considerare il check-in del bagaglio a mano: questa potrebbe essere la soluzione migliore, a meno che non si abbia bisogno della borsa a bordo.
  • Spedire gli oggetti a casa se l'aeroporto offre questo servizio.
  • Consegnare i beni agli addetti alla sicurezza, che si occuperanno della loro gestione.

In sintesi

Ai viaggiatori è consigliato di attenersi alle limitazioni e ai regolamenti sugli acquisti duty free in Canada. Commettere un errore può avere implicazioni costose in termini di tasse e multe. Pertanto, si consiglia ai viaggiatori di acquistare merci duty-free solo quando si è in volo.